Vuoi provare il parapendio? Open Day al Mottarone!

Dove: Mottarone

Quando: Domenica 8 maggio 2016

Una grande notizia per chi vuole provare l’ebbrezza del volo libero: domenica 8 maggio, sulla cima del Mottarone, sarà possibile partecipare all’Open Day organizzato dalla NorthWestParagliding A.S.D., l’Associazione con sede a Baveno (VB) ed operante in tutto il Verbano Cusio Ossola.

fotoLa Giornata Gratuita di Avvicinamento al Volo Libero in Parapendio si svolgerà con qualsiasi tempo; in caso di bel tempo il programma prevede il ritrovo alle ore 9.00 al MOTTARONE presso il bar ALP, situato proprio in prossimità del parcheggio sterrato, di fronte alla pista sintetica per sci e camere ad aria; alle 9.30 nella sala attrezzata del bar ALP, con l’ausilio di materiale multimediale, lo staff della scuola presenterà il Volo Libero in Parapendio. L’obiettivo è quello di sgomberare il campo da ogni luogo comune e di spiegare con semplicità il funzionamento, le caratteristiche, le potenzialità dei moderni parapendio: attrezzature, correnti termiche ascensionali, voli di distanza, corsi di volo, esperienze di volo tandem, sicurezza; sarà dato il giusto spazio a domande e curiosità! Dopo pranzo ci si recherà in un prato non molto distante (sulla strada per Armeno, dove normalmente vengono fatti volare gli aeromodelli), adatto allo scopo, e sotto la supervisione di piloti di provata esperienza, i partecipanti potranno visionare le attrezzature, chiedere tutte le informazioni del caso ed effettuare addirittura delle prove pratiche di aggancio alla vela e di gonfiaggio in corsa.

vol fronteIn caso di brutto tempo, il ritrovo sarà a Colazza; il programma mattutino sarà il medesimo, ma presso il locale Palaghiaccio; al pomeriggio, sfruttando l’area coperta o, in assenza di pioggia, il prato antistante, sotto la supervisione di piloti di provata esperienza, i partecipanti potranno visionare le attrezzature (vele moderne, imbragature per attività monoposto e biposto, strumenti) e chiedere tutte le informazioni del caso.

L’Open Day è completamente gratuito ed è aperto a tutti: gli organizzatori chiedono solamente di prenotarsi scrivendo a [email protected], in modo da poter essere aggiornati su ogni variazione del programma.

 

 

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*