Beach 4 Babies, sport e solidarietà

Sono bastati tre anni a Beach 4 Babies, l’evento dedicato al beach volley che si tiene a Verbania, in Piazza San Vittore, per diventare un appuntamento fisso dell’estate verbanese: non solo per il grande spettacolo che regalano le coppie impegnate a disputarsi il torneo, ma anche per il forte slancio solidale che caratterizza l’evento.
Tutto nacque nel 2014, da un’idea di Alberto Franzini, Massimiliano Lanzalacqua, Alberto Mosini e Luca Parma, che ebbero l’intuizione di riportare il beach volley a Verbania legandolo a progetti solidali per i bambini, argomento nei confronti del quale la recente paternità aveva fatto sviluppare una particolare sensibilità ad alcuni di loro.
La prima edizione fu subito un successo, con circa 3.000,00 € raccolti; nel 2015 furono devoluti 5.000,00 €, mentre il 2016 è stato l’anno del definitivo boom, con oltre 8.500,00 €, per l’esattezza 8.617,00, devoluti.

Un evento che valorizza il territorio

Oltre ai risultati raggiunti sotto il profilo della solidarietà, bisogna sottolineare anche come grazie a Beach 4 Babies una parte di Verbania Intra, Piazza San Vittore, che in estate spesso rimane un po’ defilata, ha conosciuto un nuovo impulso: nei primi tre anni sono stati oltre 5.000 gli spettatori presenti sugli spalti.
Nel frattempo si sono uniti al gruppo altri due membri, Paolo Margarini e Massimo Ronchi, inizialmente sponsor dell’evento che, colpiti dalla bontà del progetto B4B, sono entrati a far parte a pieno titolo dello staff B4B.
La forza di questo evento è proprio nella coesione del gruppo organizzativo: prima di tutto amici, i sei affrontano ogni aspetto dell’organizzazione con grande entusiasmo e divertimento, ma nello stesso tempo in modo rigoroso e professionale.

Solidarietà concreta

Lo staff di Beach 4 Babies e i rappresentanti degli enti beneficiari

Ma come vengono devolute le cifre raccolte?
Anche in questo caso B4B si distingue per la sua originalità: su indicazione dei beneficiari, lo staff provvede direttamente all’acquisto di materiale che viene poi consegnato ai destinatari per l’utilizzo.
Negli anni si è sviluppato un rapporto continuativo con i reparti di Pediatria e Oculistica dell’Ospedale Castelli di Verbania e con il Comitato di Verbania della Croce Rossa Italiana.
In particolare con il ricavato del 2016 sono stati donati un rilevatore di bilirubina transcutanea per neonati e un test di Lang ai reparti di Pediatria e Oculistica; inoltre è stato donato diverso materiale medico alla CRI di Verbania.

2017: una quarta edizione tutta da vivere

La 4^ edizione di Beach 4 Babies si disputerà dal 30 luglio al 6 agosto 2017, come sempre sotto l’egida ASD Underbeach; per quanto riguarda la solidarietà sarà assicurata continuità con le edizioni precedenti; l’obiettivo, a medio lungo termine, è l’implementazione di un piccolo reparto di oculistica all’interno della Pediatria verbanese.

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*