Ciaspolando tra Laghi e Monti: si riparte! – ANNULLATA la ciaspolata di San Domenico

Dove: San Domenico di Varzo

Quando: Domenica 29 gennaio

***AGGIORNAMENTO del 25 gennaio***

Gli organizzatori della Bela Giacaà hanno appena preso questa decisione a causa del forte vento che ha creato disagi in diversi punti del percorso che, nonostante la neve, non risulta fruibile in sicurezza.
Quindi la ciaspolata del 29 febbraio è ANNULLATA

**************

Torna domenica 29 febbraio il circuito Ciaspolando tra Laghi e Monti, coordinato dal Distretto Turistico dei Monti e delle Valli dell’Ossola, con la Béla Giacaa a San Domenico di Varzo.

Il Circuito ha conosciuto un turno di sosta in quanto la Schneereifa Loufutu, la ciaspolata di Macugnaga in programma sabato 21 gennaio, non si è potuta tenere a causa della scarsità della neve.

A San Domenico invece le condizioni per ciaspolare ci sono, quindi domenica tutti gli appassionati di questa disciplina potranno testarsi sul percorsi di circa 9 km del percorso ricavato a San Domenico di Varzo.

Il ritrovo è previsto alle ore 8.00 presso Strada Ponte Campo; la partenza sarà alle ore 10.30.

Il costo d’iscrizione è di € 10,00 senza noleggio ciaspole e di € 13,00 con noleggio.

Per iscrizioni: San Domenico Ski – tel. 0324 780868

mail: [email protected]

sito: www.sandomenicoski.com

La prima prova del Circuito Ciaspolando tra Laghi e Monti si è tenuta a Santa Maria Maggiore il 14 gennaio e ha visto la vittoria di Alberto Gramegna e Chiara Cerlini; dopo San Domenico il circuito si trasferirà in Valle Antrona per la Ciaspolata in Valle Antrona (5 febbraio) e poi a seguire la Ciaspolata tra Legno e Neve (Valle Strona – 12 febbraio), Neve e Sport (Gurro, Valle Cannobina – 19 febbraio), La Traccia Bianca (Alpe Devero – 26 febbraio), Meitza Lauf, (Val Formazza – 5 marzo).

Ricordiamo infine la grande novità 2017: per quanto riguarda le CLASSIFICHE INDIVIDUALI non conterà più la classifica di ogni singola gara ma la sola partecipazione. I concorrenti che parteciperanno A TUTTE LE GARE DEL CIRCUITO verranno premiati con una confezione di prodotti locali. Inoltre ad ogni gara verranno sorteggiati, fra i soli partecipanti, 10 premi costituiti da prodotti gastronomici del territorio.
Per quanto riguarda invece la CLASSIFICA PER SOCIETA’ VALIDA PER L’ASSEGNAZIONE DEL TROFEO NEVEAZZURRA 2017, il trofeo verrà assegnato alla società che avrà partecipato con più concorrenti A TUTTE LE GARE DEL CIRCUITO. Anche in questo caso non verrà più realizzata una classifica per ogni gara in base al numero di partecipanti, ma varrà semplicemente la somma totale del numero dei partecipanti di ogni società. A fine circuito verranno premiate le prime cinque società classificate.

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*