Con il Twirling Santa Cristina le ragazze conquistano grazia, armonia e tante medaglie

Coordinazione, grazia, armonia e una buona preparazione fisica: queste le “doti” necessarie per poter praticare, con buoni risultati, il twirling. Chi non conosce le majorette, protagoniste sempre apprezzate delle parate e delle sfilate nelle manifestazioni, dapprima americane e oggi di un po’ tutto il mondo? Oggi essere majorette è molto di più: il twirling infatti è una disciplina sportiva riconosciuta dal Coni, con tanto di federazione (FITw) in attesa di essere riconosciuta a livello olimpico. Si pratica con un bastone, così viene chiamato l’attrezzo con cui le ragazze svolgono la disciplina agonistica (dall’inglese to twirl – far roteare – che appunto consente evoluzioni e coreografie uniche.  Nella zona del lago Maggiore l’associazione sportiva in cui si pratica questa disciplina è il Santa Cristina di Borgomanero, che con le sue atlete occupa posizioni di rilievo nel panorama nazionale.

“Le doti più importanti per il twirling – spiega l’istruttrice (assoluto “motore” della società sportiva) Sabina Valsesia, del Twirling Santa Cristina – sono la pazienza e la passione. Anche chi non ha doti naturali può arrivare a buoni livelli”. L’attività sportiva è divisa in base al livello agonistico di ogni atleta; grandissima importanza ha il settore promozionale, in cui si apprendono i primi movimenti del bastone, giocando e variando gli incontri di allenamento con attività ludiche. Più il livello sale, più gli allenamenti diventano specifici e guidati da istruttori federali di twirling e ginnastica.

Nelle scorse settimane a Santena (TO), durante la Seconda e ultima giornata di gare valida per il Campionato Regionale Individuale di Specialità Tecniche di Twirling, le ragazze del Santa Cristina hanno portato a casa risultati brillanti. Venti le atlete portacolori della società borgomanerese che hanno gareggiato nelle varie specialità: Carolina Antonioli, Alessia Cerutti, Sara Ciaramella, Serena Favero, Sara Mazzola e Chiara Pagani per la categoria Cadetti B; Marina Boiocchi, Camilla Borgia, Federica Bresolin e Martina Zonca per la categoria Junior B; Sara Bressan, Alice Girardello, Sara Maioni e Michela Mazzola per la categoria Junior A; Camilla Fortis e Arianna Ronco per la categoria Senior A; Valentina Maioni categoria Senior Elite; Valeria Favotto categoria Senior Elite Artistic Twirl; Erica Iulita e Michela Milione categoria Artistic Pair Senior A oltre al Duo Categoria Artistic Pair Junior A formato da Sara Maioni e Michela Mazzola.

Ben otto le medaglie conquistate: Alice Girardello ha aperto la conquista delle 4 medaglie d’oro, oltre a lei hanno conquistato il primo gradino del podio anche Valentina Maioni, Valeria Favotto e infine l’entusiasmante prestazione del duo Sara Maioni e Michela Mazzola; a
queste sono seguiti 2 argenti per Sara Ciaramella e il duo Iulita-Milione e 2 bronzi ad Alessia Cerutti e Camilla Fortis. I risultati migliori sono però arrivati con le classifiche regionali, in cui la società Twirling Santa Cristina si è aggiudicata ben 5 titoli regionali grazie a Alice Girardello, Valentina Maioni, Valeria Favotto e dei duo Sara Maioni-Michela Mazzola e Erica Iulita-Michela Milione, oltre all’argento di Chiara Pagani ed alle medaglie di bronzo conquistate da Camilla Borgia, Sara Ciaramella e Camilla Fortis.

L’Associazione Sportiva Twirling Santa Cristina, nata ormai più di trent’anni fa, è guidata da 2 “motori” instancabili: Roberto Bergamo (presidente) e Sabina Valsesia (responsabile tecnico e anima della squadra). Da 12 anni consecutivi è premiata quale miglior società italiana dalla Federazione Italiana Twirling, affiliata CONI, vanta 8 qualificazioni ai campionati del Mondo, in Europa 10 titoli, 14 medaglie d’argento e 6 di bronzo, oltre a 200 medaglie conquistate sul campo da atlete che oggi sono mamme di piccole promesse. Sono campionesse italiane in carica, medaglia di bronzo alla “7° International Cup 2013” svoltasi ad Almere, Olanda ed ora medaglia d’oro con Gruppo Senior e Duo Senior all’European Cup 2014 appena concluso a Wurzburg.

Miria Sanzone

LagoMaggioreSport è il sito giusto per te che desideri conoscere gli sport e le attività all'aria aperta che si possono praticare sul Lago Maggiore e nelle montagne circostanti, per rimanere sempre aggiornato sugli eventi sportivi in programma sul territorio, e per trovare tutti i contatti di società sportive, club o scuole cui rivolgerti per imparare qualunque disciplina.

visualizza tutti gli articoli pubblicati da Miria Sanzone

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

2 commenti

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*