Festa dello Sport a Gravellona!

Dove: Gravellona Toce

Quando: Dal 5 all'11 giugno

Si terrà domenica l’ultima giornata della Festa dello sport che si sta svolgendo in questa settimana a Gravellona Toce.

La Festa dello Sport, organizzata dall’Amministrazione Comunale con la collaborazione di Associazioni Sportive e Scuola, è resa possibile dal generoso impegno delle molte persone attive all’interno di luoghi – scuola e realtà sportive- fondamentali per la crescita e la formazione umana dei ragazzi.

Allenare ed educare sono i verbi-guida di chi opera nella scuola così come nelle società sportive e a questo binomio
dedichiamo la riflessione tematica di quest’anno, aggiungendo così all’edizione 2017 un nuovo obiettivo: fornire agli operatori delle società sportive degli strumenti concreti affinché si possa valorizzare la funzione educativa e sociale dello sport, senza perdere di vista la tensione al risultato positivo in campo come nella vita.

Lunedì 5 giugno si è tenuta la serata ALLEDUCARE: SOCIETÀ SPORTIVE IN GIOCO – SERATA DI FORMAZIONE PER GLI STAFF DELLE SOCIETÀ SPORTIVE, con il relatore Marco Moz, psicologo e psicoterapeuta, membro dell’Associazione Psicologi del VCO.

Molto apprezzata anche “CAMPIONE SARAI TU! – Andrea Valente incontra i bambini del doposcuola ed i ragazzi della Festa dello Sport” tenutasi mercoledì 7 giugno, ore 14.30 presso il cortile Scuola Primaria.

Durante tutta la settimana si sono svolti gli Open Days, che hanno coinvolto circa 250 ragazzi e durante i quali le società sportive hanno permesso ai bambini di Gravellona Toce di scoprire i molti sport che si possono praticare in zona: calcio (maschile e femminile), volley, basket, karate, boxe, mountain bike, atletica (insieme agli atleti del GSH Sempione 82), arrampicata, ginnastica ritmica e, novità 2017, ballo. Durante le prove sportive, dirigenza e staff delle società sono stati a disposizione dei
genitori per dare informazioni sulle diverse attività proposte.

Oltre che momento educativo, lo sport è veicolo di promozione ed inclusione sociale, come ci ha insegnato con l’esempio di una vita Angelo Petrulli, fondatore del GSH Sempione 82 prematuramente scomparso poche settimane or sono. Pur essendo trascorso poco tempo da questa grave perdita, domenica 11 giugno Angelo sarà ricordato con tutto il GSH, in una passeggiata aperta a tutti, lungo le rive del torrente Strona (loc. Isolone), insieme all’Associazione Centri del VCO, al progetto Ametista e con la collaborazione del CAI.

Ad Angelo, Gravellona intitolerà in questo mese di giugno la pista di atletica dello Stadio Boroli, affinché il suo ricordo ed il suo esempio possano continuare ad incoraggiare i giovani a trovare nello sport la risposta positiva alle difficoltà.

Come detto, il clou sarà l’11 giugno, con la festa allo stadio Boroli e il premio Sportivo dell’anno.
Nel pomeriggio, presso lo Stadio Boroli, i protagonisti saranno i bambini della scuola primaria, che con il loro spettacolo “Sportinballo” presenteranno diverse coreografie… “sportive”, guidati dal maestro Maurizio Frisone di Arcademia. Nelle coreografie proposte sono esaltate le diverse discipline sportive attraverso le loro caratteristiche
peculiari: agli spettatori il compito di intuire quale sport verrà rappresentato di volta in volta.
I ragazzi delle medie, con la seconda edizione di “Movimento in Musica”, offriranno ai presenti uno la rappresentazione musicale di un anno di progetti sportivi vissuti a scuola.
Al termine, sarà possibile per tutti i presenti provare tutte le discipline proposte dalle Associazioni sportive, che per l’occasione allestiranno tutto il campo sportivo appositamente.
Il pomeriggio si concluderà con la consegna del “Premio Sportivo dell’Anno – Città di Gravellona Toce”, suddiviso in diverse sezioni.

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*