Ben tre percorsi al Giro del Lago d’Orta

Dove: Lago d'Orta

Quando: Domenica 15 gennaio 2017

Ancora una volta lo specchio d’acqua tra Omegna e Gozzano sarà protagonista di un evento podistico: il 15 gennaio si terrà infatti la prima edizione del Giro del Lago d’Orta, corsa non competitiva organizzata da Circuito Running, che già è protagonista nel territorio di questo piccolo capolavoro della natura, da preservare in ogni modo, con eventi di richiamo come la Pella Orta.

Il Giro del Lago d’Orta, che si avvale della collaborazione con i comuni di Orta San Giulio, Gozzano, San Maurizio d’Opaglio, Pella, Nonio, Cesara, Omegna, Pettenasco e Miasino, prevede ben tre distanze: 39, 24 e 13 km.

Orta – Orta

Foto tratta dal sito www.circuitorunning.it

Il Giro vero e proprio avrà partenza e arrivo a Orta San Giulio, nella caratteristica Piazza Motta: il percorso punterà Gozzano per poi scendere verso il lido, in direzione Pella; arrivati a Ronco di Pella ci sarà una salita di circa 200 m che porterà tramite sentiero al campo sportivo di Nonio; ancora su sentiero si transiterà alla chiesetta di Oira fino ad arrivare in località Bagnella; da Omegna il ritorno verso Orta sarà quasi interamente su asfalto, tranne il passaggio sulla caratteristica passeggiata a lago di Pettenasco e l’ingresso a Orta.

La partenza è prevista alle 9.00 e il tempo massimo sarà di 5.00 h: l’attuale costo di iscrizione è di € 35,00, mentre il giorno dell’evento il costo sarà di € 40,00.

Tra i servizi compresi nel pacco gara ci sono la chiusura strade (nel caso di Omegna si transiterà sulla passeggiata a lago), deposito e trasporto borse, pacco gara con medaglia in legno, ristori, autoambulanza, medico, massaggi, parcheggi gratuiti e cronometraggio

Pella – Omegna – Orta

La 24 km si svolgerà sul percorso Pella – Omegna – Orta: il ritrovo sarà a Orta, da dove i partecipanti saranno poi trasportati via battello a Pella; la partenza sarà data da Piazza Motta alle 9.30.

Gli atleti si dirigeranno verso nord per poi arrivare sempre in Piazza Motta, ma a Orta San Giulio. Il tempo massimo in questo caso è di 4.00 h; il costo di iscrizione è di € 30,00 (il giorno dell’evento € 35,00).

I servizi per gli iscritti prevedono: chiusura strade, pacco gara con medaglia in legno, battello, deposito e trasporto borse, ristori, massaggi, autoambulanza, medico, parcheggi gratuiti e cronometraggio.

Omegna – Orta

La prova più breve, 13 km, si terrà sul filante percorso Omegna – Orta: la partenza sarà alle 10.00 (gli organizzatori ricordano che la SP 229 sarà chiusa dalle ore 9.00) e il tempo massimo sarà di 2.00 h.

I servizi per i partecipanti compresi nell’iscrizione (€ 16,00 – il giorno della gara € 20,00) prevedono chiusura strade, battello fine gara (dalle h 13.00), con medaglia in legno, deposito e trasporto borse, ristori, massaggi, autoambulanza, medico e cronometraggio.

 

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

4 commenti

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*