Lago Maggiore Half Marathon, ancora più veloce!

Dove: Verbania - Stresa

Quando: 9 marzo

Domenica 9 marzo si disputerà la settima edizione della Veneto Banca Lago Maggiore Half Marathon; l’evento, organizzato dall’Associazione Sportiva Dilettantistica Sport PRO-MOTION, dal 2008 in poi ha saputo costruirsi una solida fama nel mondo podistico italiano e internazionale: anche quest’anno saranno oltre 2.000 i podisti iscritti alla “Mezza Maratona con il percorso più panoramico d’Italia”, come recita il materiale di comunicazione dell’evento, confermando l’apprezzamento da parte dei podisti nei confronti di questa gara.

Una_fase della LMHM 2012 sul percorso Verbania - Stresa

Una fase della Lago Maggiore Half Marathon 2012 sul percorso Verbania – Stresa

“Quando abbiamo iniziato a pensare a una corsa podistica sul Lago Maggiore, idea a me ronzava in testa sin dal lontano 1998 – spiega Paolo Ottone, presidente di Sport PRO-MOTION – per la prima edizione ci saremmo ‘accontentati’ di 1001 partecipanti; ne arrivarono 1.500 e ne rifiutammo diverse centinaia; da allora ci siamo attestati sulla cifra di oltre 2000 iscritti: l’unico anno – spiega ancora Ottone – in cui siamo scesi sotto questa soglia è stato nel 2012, quando ci fu un problema di sovrapposizione con un’altra gara”.
Uno dei dati che più balza all’occhio quest’anno è il numero di atleti che si sono iscritti per la prima volta: “Sono circa 500 – conferma Ottone – molti di più dello scorso anno, e probabilmente tra questi ci sono persone che, attratte dall’evento, visiteranno per la prima volta la nostra terra”.
Il binomio sport – turismo è sempre più forte, soprattutto per eventi come la LMHM: “Durante la conferenza stampa di presentazione dell’edizione 2014, svoltasi qualche giorno fa, l’assessore allo sport della Regione Piemonte Alberto Cirio ha spiegato che eventi come il nostro – spiega ancora Paolo Ottone hanno un ritorno sul territorio tra le tre e le cinque volte superiore all’investimento effettuato; noi abbiamo sempre creduto nella valenza turistica dei nostri eventi, facendo promozione presso alcuni degli Sport Expo più importanti in Italia e, quando le risorse ce lo permettono, all’estero, e i risultati si vedono: in occasione della Lago Maggiore Marathon di ottobre, gara gemella della Half Marathon di marzo, saranno presenti ben 300 atleti olandesi, che ovviamente soggiorneranno qui per alcuni giorni”.
Come tradizione, la Veneto Banca Lago Maggiore Half Marathon alterna partenza e arrivo a Stresa e Verbania: quest’anno l’arrivo sarà a Stresa, e sarà proprio il percorso la grande novità 2014: “Abbiamo eliminato – conferma Ottone – il giro intorno alla collinetta della Castagnola, che prevedeva alcuni saliscendi che affaticavano le gambe dei podisti; abbiamo inoltre tolto il brutto (dal punto di vista paesaggistico) passaggio all’interno del Tecnoparco; in sostanza gli atleti partiranno dal Municipio di Verbania e punteranno direttamente verso Baveno e Stresa, sempre costeggiando il lago; ci sarà un primo passaggio a Stresa, intorno al 15° km, e il percorso proseguirà verso sud ancora per 3 km circa, dopodiché gli atleti affronteranno un giro di boa e torneranno verso Stresa per l’apoteosi finale; pensiamo che molti atleti, se le condizioni meteo saranno quelle giuste, potranno centrare il loro Personal Best“.

La maglia ufficiale della LMHM 2014 che sarà possibile personalizzare anche all'arrivo

La maglia ufficiale della Lago Maggiore Half Marathon 2014; quest’anno sarà possibile personalizzare la propria maglietta anche all’arrivo

Il fatto di avere partenza e arrivo in due punti diversi comporta per l’organizzazione un lavoro supplementare: “In pratica – spiega Ottone – è come avere due eventi in due luoghi diversi che devono essere perfettamente coordinati; anche un’operazione che può sembrare semplice, come decidere gli orari dei battelli che devono trasportare gli atleti e lo staff da un punto all’altro del percorso, deve essere presa tenendo conto di mille fattori”.
Poi può capitare che uno dei battelli si rompa: “Purtroppo è successo qualche anno fa – sospira Ottone – ma siamo riusciti a far fronte anche a questo grave inconveniente; può anche capitare – continua il presidente di Sport PRO-MOTION, questa volta sorridendo – che i premi invece di arrivare a Verbania, sede di arrivo, rimangano a Baveno come è capitato tre anni fa: ancora adesso non mi capacito di come il nostro collega sia riuscito, nel bel mezzo della gara, ad arrivare a Baveno e tornare a Verbania con i premi in tempo utile per le premiazioni!”

Tornando agli aspetti agonistici, c’è attesa per vedere se finalmente sarà abbattuto il mitico muro dell’ora, che resistette per un pelo, è proprio il caso di dirlo, nel 2011; Dereje Deme fermò infatti il cronometro sull’ora esatta: 1h00’00”: “Premesso che il nostro obiettivo, più che il riscontro cronometrico, è che tutti gli atleti, dal primo all’ultimo, siano soddisfatti della loro esperienza alla LMHM, è chiaro che ottenere un tempo sotto l’ora, e quest’anno le premesse sembrano esserci, ci darebbe quel pizzico di prestigio in più che non guasta; siamo anche curiosi – spiega ancora Ottone – di vedere all’opera le ragazze della nazionale cinese che effettueranno alla nostra Mezza un test in vista dei Mondiali di specialità in programma il 29 marzo a Copenaghen”.

Le corse non competitive del pomeriggio dedicate ai Progetti Benefici

Le corse non competitive del pomeriggio, dedicate ai Progetti Benefici

Come tradizione la Veneto Banca Lago Maggiore Half Marathon si concluderà con le non competitive del pomeriggio, la 0,5 km Lago Maggiore Bambini Run, a Stresa alle 14.30, e la 2 km Lago Maggiore Mini Marathon, sempre a Stresa alle 14.45: “Spero ci siano tante persone, e soprattutto tanti bambini, a partecipare a queste non competitive: più saremo meglio potremo sostenere i nostri Progetti Benefici“.

Le iscrizioni alla Veneto Banca Lago Maggiore Half Marathon sono attualmente chiuse: ci si potrà iscrivere ancora presso lo Sport Expo dell’evento a Villa Giulia a Verbania

, venerdì 7 marzo dalle 15.00 alle 19.00 e sabato 8 marzo dalle 10.00 alle 19.00.

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*