Orta Lake Challenge, il grande canottaggio sul Lago d’Orta

Quello tra il nobile sport del canottaggio e il Lago d’Orta è un matrimonio che non conosce crisi e il 2017 lo confermerà con l’Orta Lake Challenge.

L’evento organizzato dalla Canottieri Lago d’Orta infatti rappresenta l’evoluzione di un evento che porta tutti gli anni alcuni dei più grandi campioni internazionali del remo nel Cusio: l’Italian Sculling Challange – Memorial don Angelo Villa e il Lake Orta Eights Challenge, giunti rispettivamente alla 12^ e alla 2^ edizione si riuniscono da quest’anno infatti sotto il nome di Orta Lake Challenge, a simboleggiare una sempre più forte vocazione internazionale dell’evento nato nel 2005 per ricordare don Angelo Villa, padre spirituale del canottaggio italiano.
L’Orta Lake Challenge, che porterà alcuni dei nomi più importanti del canottaggio internazionale sulle placide acque cusiane, si terrà nel weekend del 4/5 marzo, nella sua collocazione temporale storica.

Ritornerà anche il 12^ Meeting Scolastico di Remoergometro – Trofeo Laura Bianchi, dedicato alle scuole di VCO e Novarese che si svolgerà, come ormai tradizionale e attesa anteprima, venerdì 3 marzo presso il Lido di Gozzano.

Sabato 4 marzo alle 12 si terrà la seconda edizione dell’Eights Challenge – Trofeo Remo Rosso, competizione a cronometro riservata agli otto che si svolgerà sull’ormai classico percorso da 6 km che parte dalla regione Bagnera a Orta San Giulio, arriva fino a Pettenasco, circumnaviga l’Isola di San Giulio per poi tornare in Regione Bagnera; l’equipaggio vincitore della categoria master si aggiudicherà invece il Trofeo Franco Fornara.
La sera di sabato sarà dedicata, nella tradizionale cornice dell’Hotel La Bussola, alla Cena di Gala, mentre domenica 5 marzo vedrà svolgersi il programma ormai consolidato: alle ore 10.00 inizieranno le gare sulla distanza di 1.000 m riservate alle categorie giovanili, mentre alle 12.00 sarà dato il via alla 12^ edizione dell’Italian Sculling Challenge – Memorial don Angelo Villa, gara in singolo caratterizzata dalla spettacolare mass start che vedrà gli atleti sfidarsi ovviamente sul classico percorso di 6 km.
Le iscrizioni potranno essere effettuate anche on line sul nuovo sito dell’evento, già on line.

Commenta l'articolo

Ci farebbe piacere conoscere la tua opinione, lascia un commento qui sotto.

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati*